Monitoraggio fondami

IL sistema SPOT riduce il rischio potenziale associato con l’abbassamento di un tetto galleggiante quando sono presenti sul fondo del serbatoio picchi di fondame. Anche le modalità di azione dei mixer possono essere monitorate utilizzando lo SPOT su base regolare.

 

Il sistema richiede un punto di entrata con un diametro interno minimo di 4” pollici per essere inserito nel petrolio grezzo quindi possono essere utilizzati i supporti del tetto galleggiante, i punti di areazione, i passi d’uomo etc. etc.

Il monitoraggio è effettuato con il serbatoio pieno di olio, evitando così la problematica relativa agli spazi confinati, e mediante solo uno o massimo tre punti di entrata per serbatoi con diametri sino a 100 m.

s monitoraggio fondami

 

Per ulteriori approfondimenti consulta il pdf (2 Mb) pdf

Vuoi entrare in contatto con il team EFFEGI?

Clicca qui

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.