Jet Mixer System

Bassa portata di liquido, inviata ad elevata pressione.

La miscelazione si ottiene introducendo i getti nei tank attraverso: i passanti dei sostegni dei tetti flottanti, asportando i sostegni stessi; da bocchelli o passi d’uomo esistenti; da bocchelli ricavati tagliando il tetto flottante;Dai passi d’uomo del mantello.

Questo sistema diventa indispensabile soprattutto quando si tratta di miscelare i fondami di crude oil in temperatura inferiore a 30°C e per serbatoi con diametro fino a 50 metri. Per serbatoi con diametro superiore è consigliabile installare 4 sistemi di getto, indispensabili per accelerare i tempi di miscelazione ed ottenere la maggior efficacia di trattamento.

Questo sistema è in grado di produrre una portata di 250 m3/h alla pressione di 9 bar, in grado cioè di alimentare contemporaneamente due sistemi di miscelazione capaci di erogare getti a 9 bar con portata di oltre 100 m3/h, che generano una gittata di oltre 25 metri.

Questa tecnologia richiede che lo spazio vuoto esistente tra livello di fondame ed il tetto flottante sia riempito con azoto, fino a determinare una presenza di ossigeno nell’atmosfera inferiore al’8%, per impedire che eventuali cariche elettrostatiche prodotte dai getti producano miscele esplosive.

Un interessante pregio del sistema a getto di grande gittata è che può miscelare un livello di fondame e crude oil liquido fino a 70 cm, miscelando tutta la massa senza apporto successivo di crude oil fluido, perché la forte potenza del getto permette di smuovere anche fondami semisolidi posizionati sotto ad una massa di fluido.

Effegi progetta e produce sistemi rispettando la sicurezza e l’ambiente.

 

Per ulteriori approfondimenti consulta il pdf (3.1 Mb) pdf

Vuoi entrare in contatto con il team EFFEGI?

Clicca qui

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.